Condizioni generali di contratto

Art. 1 TERMINI e DEFINIZIONI
Ai fini delle presenti Condizioni generali di contratto si intende per:
1) «cliente»: qualsiasi persona fisica che, nel contratto oggetto della presente direttiva, agisca per fini che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale;
2) «nutrizionista»: la Dott.ssa Claudia Broegg, Biologa Nutrizionista -Via Montesanto, 56 – 80135 Napoli, Cod. Fiscale BRGCLD88E56F839P, iscritta all’Ordine Nazionale dei Biologi con n. ordine: 066323, P. IVA 0723351217, email PEC CLAUDIA.BROEGG@pec.enpab.it, Mobile 333.83.59.107;
3) «UserID»: codice alfanumerico identificativo del cliente;
4) «Password»: codice alfanumerico, generato dal sistema, per l’accesso ai servizi online;
5) «Visita singola»: prevede una visita online a cui segue l’elaborazione di una dieta personalizzata per il cliente (vedere Art. 4);
6) «Piano alimentare»: è un pacchetto di servizi comprensivo di diete e visite online, che può avere durata trimestrale, semestrale o annuale a seconda del prodotto scelto (vedere Art. 4);
7) «www.nutrizionista-online.net»: il sito web di proprietà della Dott.ssa Claudia Broegg

Art. 2 OGGETTO
Con le presenti Condizioni generali di contratto si definiscono le condizioni e i termini con cui la nutrizionista, su richiesta del cliente, mette a disposizione del cliente i servizi scelti, a fronte del corrispettivo economico pattuito.

Art. 3 EFFICACIA
Il contratto relativo ai servizi scelti, siano essi visita singola o piani alimentari, si ritiene efficace e vincolante non appena il corrispettivo economico sarà stato accreditato dal cliente alla nutrizionista attraverso pagamento via PayPal.
Il contratto si intende valido solo se stipulato da soggetti maggiorenni capaci di intendere e di volere.
Per richiedere diete per minori o soggetti non totalmente capaci di intendere e di volere, la registrazione ed il successivo pagamento dovranno essere effettuati dal genitore, tutore o rappresentante legale il quale dovrà spuntare la casella apposita nel form visualizzato durante la procedura di acquisto del servizio, specificando il nome del soggetto destinatario del servizio nel box dedicato.
Il genitore, tutore o rappresentante legale dovrà inoltre assistere il minore o il soggetto non totalmente capace di intendere e di volere nel corso delle visite e dei controlli online.

Art. 4 SERVIZI FORNITI e DURATA
La visita singola dà diritto ad una visita via Skype, in data successiva a quella di avvenuto pagamento, finalizzata alla realizzazione di una dieta personalizzata che sarà consegnata successivamente al cliente.
Il piano alimentare trimestrale dà diritto ad una visita iniziale via Skype, in data successiva a quella di avvenuto pagamento, finalizzata alla realizzazione di una dieta personalizzata che sarà consegnata successivamente al cliente.
Include inoltre una visita di controllo ed una visita finale via Skype, quest’ultima finalizzata alla realizzazione di una nuova dieta personalizzata.
Il piano alimentare semestrale dà diritto ad una visita iniziale via Skype, in data successiva a quella di avvenuto pagamento, finalizzata alla realizzazione di una dieta personalizzata che sarà consegnata successivamente al cliente.
Include inoltre 2 visite di controllo, una visita finale via Skype e la realizzazione di 2 nuove diete personalizzate.
Il piano alimentare annuale dà diritto ad una visita iniziale via Skype, in data successiva a quella di avvenuto pagamento, finalizzata alla realizzazione di una dieta personalizzata che sarà consegnata successivamente al cliente.
Include inoltre 4 visite di controllo, una visita finale via Skype e la realizzazione di 3 nuove diete personalizzate.

Art. 5 CORRISPETTIVO ECONOMICO
Il pagamento è anticipato ed è pari a 60 euro per la visita singola, 150 euro per il piano alimentare trimestrale, 210 euro per il piano alimentare semestrale, 300 euro per il piano alimentare annuale.
La fattura verrà spedita entro pochi giorni dall’avvenuto pagamento, via posta ordinaria, all’indirizzo indicato al momento della registrazione.

Art. 6 RECESSO
E’ garantito il diritto di recesso in qualsiasi momento dal presente contratto con effetto immediato, prima della sua naturale scadenza.
E’ da escludere il diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte della Dott.ssa Claudia Broegg.
Il recesso deve essere comunicato a mezzo raccomandata A/R a Claudia Broegg – Via Montesanto 56 – 80135 – Napoli (IT). Farà fede la data del timbro postale.
Per effetto del recesso il Cliente ha diritto al rimborso della quota parte del costo del servizio pagato detratta del compenso dovuto per le prestazioni già eseguite o in corso d’esecuzione (verranno detratti 30 euro per ogni dieta già ricevuta e 30 euro per ogni visita già effettuata).
La quota rimborsata sarà riaccreditata seguendo la stessa modalità utilizzata dal cliente per il pagamento (via PayPal) entro i successivi 14 giorni lavorativi dalla data del timbro postale indicata nella raccomandata A/R.
Si ha diritto al rimborso della quota parte del costo del servizio pagato detratta del compenso dovuto per le prestazioni già eseguite in caso di mancato adempimento della prestazione imputabile alla nutrizionista.

Art. 7 RISERVATEZZA DELLA PASSWORD
Per essere registrato al sito www.nutrizionista-online.net e richiedere i servizi della nutrizionista è necessario essere maggiorenni e compilare tutti i campi obbligatori del modulo di registrazione.
Il cliente garantisce la veridicità e la correttezza dei dati forniti e si impegna ad informare la nutrizionista delle eventuali modifiche dei dati forniti all’atto dell’iscrizione. Il cliente si impegna a fornire un indirizzo email reale e valido. In caso di inadempimento a quanto richiesto e della non ricezione di comunicazioni da parte della nutrizionista, il cliente rinuncia a tutti i possibili reclami o azioni giudiziarie nei confronti della nutrizionista.
Ad ogni cliente viene assegnata una password univoca e personale, l’utilizzo della quale è consentito al solo cliente titolare il quale risponde di eventuali abusi della stessa. È fatto divieto assoluto di cessione della password a qualsiasi titolo e sotto qualsiasi forma. In nessun caso la nutrizionista potrà essere considerata responsabile della perdita degli UserID e/o delle password da parte del cliente.
Nel caso in cui un cliente comunichi o usi queste informazioni in modo contrario al loro scopo, la nutrizionista si riserva il diritto di chiudere l’account del cliente senza preavviso. L’iscritto sarà il solo responsabile dell’uso di questi elementi d’identificazione da parte di terzi o delle azioni o delle dichiarazioni fatte tramite il suo account, siano esse fraudolente o meno. La nutrizionista non dispone dei mezzi per garantire l’identità dei clienti, pertanto non è responsabile in caso di abuso dell’identità degli stessi. Se il cliente ha motivo di ritenere che una persona usa i suoi dati identificativi o il suo account, dovrà informare la nutrizionista immediatamente via email.

Art. 8 CLAUSOLA ARBITRALE, LEGGE APPLICABILE e FORO COMPETENTE
Tutte le controversie derivanti dal presente contratto saranno risolte mediante arbitrato in conformità al Regolamento della Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Napoli. La sede della procedura è Napoli e l’arbitrato si svolgerà in lingua italiana. Il Tribunale Arbitrale sarà composto da un arbitro unico nominato in conformità al Regolamento della Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Napoli e deciderà secondo diritto.
Il presente contratto sarà retto ed interpretato in conformità alle leggi italiane. Per qualsiasi disputa derivante dal contratto il Tribunale di Napoli avrà l’esclusiva competenza, salva la procedura arbitrale di cui sopra.

Art. 9 CLAUSOLA RISOLUTIVA
La nutrizionista si riserva il diritto di dichiarare il contratto risolto ai sensi dell’art. 1456 cc con comunicazione scritta da inviare all’indirizzo email del cliente nei casi di inadempimento alle obbligazioni contenute agli articoli 3-4-5-6-7 del presente contratto.
Resta in ogni caso impregiudicato il diritto della nutrizionista a percepire il corrispettivo per i servizi forniti ed il diritto al risarcimento del danno.
La nutrizionista si riserva inoltre il diritto di dichiarare il contratto risolto senza preavviso ed a propria discrezione in ogni caso, restituendo la quota parte del costo del servizio pagato detratta del compenso dovuto per le prestazioni già eseguite.